Conversazioni sull’Enneagramma – L’enneatipo 4

In questo video, che fa parte del ciclo Conversazioni senza la cravatta ideato dall’amico Krishna Del Toso, (clicca qui per vedere il suo blog) ci concentriamo su alcune importanti caratteristiche dell’enneatipo emotivo numero 4, il più orientato all’arte come espressione della potenza delle emozioni, ma, anche lui/lei, con le sue fragilità.

Ti sei riconosciuto o hai riconosciuto qualche tuo familiare, amico o collega? Scrivilo nei commenti qui sotto;)

2 commenti su “Conversazioni sull’Enneagramma – L’enneatipo 4

  1. Buongiorno dott. Boltin,
    lei ha una formazione esperienziale certificata sul percorso dell’enneagramma (SAT) per poterlo insegnare?
    Sto ascoltando in questo video delle informazioni non esaustive, e soprattutto fuorvianti rispetto al modello d’insegnamento del prof Naranjo e dell’equipe dei terapeuti certificati (scuola sat claudio naranjo).
    Come immagino lei sappia, ogni enneatipo ha dei sottotipi specifici. Nel caso in questione, un enneatipo 4 conservativo, ad esempio, non lamenterà mai alcuna mancanza, a differenza di un sottotipo sociale o sessuale, che avranno comunque modalità diverse per manifestare il dolore della ferita originaria.
    Inoltre, il passaggio evolutivo da un enneatipo all’altro, passa attraverso un percorso di autoconoscenza, e la mia sensazione è che questi video ed insegnamenti teorici riducano ad una mera griglia di lettura, spesso non corretta e troppo semplicistica, un modello di psicologia transpersonale, qual è quello dell’enneagramma, molto più complesso ed articolato.
    Cordiali saluti
    Gerarda Urciuoli

    1. Gentile dott.ssa Urciuoli,
      come immagino non le sarà sfuggito, questi piccoli video contengono delle brevi chiacchierate che hanno semplicemente lo scopo di far conoscere l’esistenza dell’enneagramma e la sua utilità nel contesto lavorativo/aziendale.

      Si tratta di piccoli flash di tipo molto generale finalizzati appunto a dare dei cenni su uno strumento molto complesso, come lei giustamente ricorda, e che può essere utilizzato a livelli diversi.

      Spieghiamo ai lettori che non sono addentro all’enneagramma che un livello ulteriore di analisi oltre ai nove caratteri riguarda i cosiddetti sottotipi che vengono definiti di tipo conservativo, sessuale (o di “relazione” secondo la terminologia di Oscar Ichazo) e sociale (o di “adattamento” secondo Ichazo), ciascuno con specifiche caratteristiche, per un totale di 27 profili (9×3). A titolo meramente esemplificativo si può parlare per il carattere 4 di sopportazione, aggressività, autosvalutazione come parole chiave da considerare nella caratterizzazione dei tre sottotipi nell’ordine.

      Ciò esula ovviamente dalle finalità di questi piccoli video che hanno carattere prettamente divulgativo di tipo generale.

      Approfitto per segnalare ai lettori che volessero trovare vari spunti sulle interpretazioni dell’enneagramma (Ichazo, Naranjo, Palmer, ecc.) il sito in lingue inglese della rivista Enneagram Monthly (http://www.enneagram-monthly.com/).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.