Gli 11 motivi che rendono uno studente lavoratore una persona speciale

Gli 11 motivi che rendono uno studente lavoratore una persona speciale

 
Non sono perfetti (eh no, nemmeno loro), ma ecco 11 motivi per cui ammirarli.
  1. Hanno un sogno e si impegnano per realizzarlo.
  2. Sono tenaci e determinati e sanno che questa risorsa li porterà al successo.
  3. Si danno obiettivi e stanno sul pezzo.
  4. La fatica non li spaventa, è un’alleata nel viaggio verso la meta.
  5. Hanno un grande senso di responsabilità e conquistano facilmente la fiducia degli altri.
  6. A+L (albe + libri) e S+L (sere + libri) sono formule che usano regolarmente: e funzionano!
  7. Se capita un momento di incertezza, guardano verso la meta e… avanti!
  8. Sono umili e pensano che sia più importante imparare che pontificare.
  9. Credono nelle proprie capacità e le coltivano.
  10. Si mettono in gioco nonostante i “ma chi te lo fa fare?”, “dai, lascia stare i libri, vieni al bar”, “non hai studiato abbastanza?”… che si sentono rivolgere continuamente.
  11. Ore di lavoro, ore di studio, gestire la casa, gestire le relazioni… Sembra impossibile, eppure con i loro salti mortali riescono a fare tutto lo stesso.
Potrei proseguire, ma voglio sentire la tua. Dimmi nei commenti cosa vorresti aggiungere.
E se ti piace questo elenco, condividilo con i tuoi amici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.